7 tipi di interventi chirurgici al seno che dovresti conoscere

Chirurgia di riduzione del seno per la gigantomastia: Molte donne hanno il seno grande. I seni sovradimensionati sono associati a diversi problemi di salute secondari. Ostacola la circolazione sanguigna al cuore e ai polmoni, l’abrasione della pelle del torace e della parte inferiore del seno, la vestibilità impropria dei vestiti e infine anche gli impatti psicologici. Quindi, con un intervento chirurgico di riduzione del seno, viene eseguita una procedura chirurgica per ridurre e ridimensionare il seno per dare loro una nuova forma. Rimodella il tumulo del seno usando la pelle e il tessuto mammario, un peduncolo. La chirurgia di riduzione del seno non viene eseguita solo per alleviare i problemi di salute, ma dà anche un nuovo senso estetico alle donne.

Mastoplastica additiva: L’aumento del seno è fondamentalmente fatto per dare un significato estetico al seno. Diverse tecniche sono associate ad esso. Generalmente, vengono utilizzate 3 tecniche per l’aumento del seno.

  1. Protesi saline

  2. Protesi al silicone

  3. Impianti a composizione alternativa

L’aumento del seno non ha effetti collaterali funzionali sul seno. Di solito ci vogliono 4-6 settimane per guarire.

Mastectomia: La mastectomia viene eseguita principalmente su pazienti con cancro al seno. Generalmente, la mastectomia viene eseguita solo quando non c’è più un’opzione per trattare le cellule cancerose. Dopo una mastectomia, le protesi mammarie e mammarie possono essere utilizzate per aiutare il paziente ad acquisire forza emotiva e psicologica.

Ci sono generalmente diversi tipi di mastectomia.

La mastectomia semplice viene eseguita su donne con ampie aree di carcinoma duttale. La mastectomia semplice è anche chiamata mastectomia totale.

La mastectomia radicale viene eseguita per rimuovere il cancro invasivo per la prevenzione. In questo intervento, i linfonodi vengono esaminati prima dell’intervento chirurgico.

La mastectomia radicale viene eseguita solo quando il tessuto canceroso inizia a interessare i muscoli del torace. Ma questa forma di mastectomia è meno preferita in questi giorni, a causa della sua minore efficacia.

Durante una mastectomia parziale, viene rimossa solo una parte del seno. In questo tipo di chirurgia, viene rimosso più tessuto rispetto alla lumpectomia.

Lumpectomia: Una lumpectomia è un’opzione alternativa a una mastectomia. È un modo per rimuovere solo i grandi tessuti dai seni portatori di cancro. In questo caso non è necessaria la rimozione completa del seno e viene rimossa solo la parte del seno.

Chirurgia conservativa del seno: La chirurgia conservativa è un’alternativa alla mastectomia. In questo caso, le cellule cancerose vengono eliminate mediante radioterapia e chemioterapia. Tipicamente, i pazienti con diagnosi di cancro al 1° e 2° stadio vengono sottoposti a chirurgia conservativa.

Mastopessi: Questa è la procedura per sollevare il seno cadente sul petto delle donne. È appositamente progettato per migliorare la bellezza estetica.

Microdochectomia: Questa è la rimozione dei dotti lattiferi. Questo viene fatto quando i capezzoli iniziano a scaricare fluidi dai condotti. Questa è la prima fase del cancro.

Leave a Comment