Autodifesa psichica – Suggerimenti per costruire un’aura più forte

Ogni persona ha un centro di energia spirituale nel proprio cuore che si irradia dal proprio corpo. Per la maggior parte di noi, l’aura, o quel bozzolo di energia intorno al nostro corpo, è invisibile. Ma i sensitivi riferiscono che possono vedere l’aura e identificare le condizioni generali di una persona dalla forza e dal colore dell’aura. Per i nostri scopi, chiameremo questa combinazione di energie fisiche, mentali, emotive e spirituali che ti rendono quello che sei il tuo sé psichico.

La nostra aura riflette la nostra salute fisica, mentale, emotiva e spirituale combinata. Le persone sane, equilibrate, soddisfatte e spiritualmente connesse hanno forti aure luminose, mentre le persone malate, angosciate, depresse o spiritualmente povere hanno deboli auree oscure. Quando le persone interagiscono, le loro aure a volte si connettono. E le persone con aure negative possono effettivamente prosciugare le persone positive di energia spirituale.

I nostri corpi hanno meccanismi di feedback che governano le nostre energie psichiche e spirituali e determinano le dimensioni, la forza ei colori della nostra aura. L’idea è semplice. Quando sei malato, non pensi così chiaramente. Quando non pensi chiaramente, le tue emozioni potrebbero perdere l’equilibrio e ti sentirai stressato. Quando ti senti stressato, hai meno probabilità di mantenere una connessione spirituale con le persone e le energie positive intorno a te. E più deboli sono le tue energie spirituali, più ti sentirai fisicamente malato. Potresti essere catturato in una spirale di feedback discendente in cui le tue energie continuano a deteriorarsi, le tue condizioni peggiorano e la tua aura si indebolisce e si oscura.

D’altra parte, quando ti senti bene fisicamente, quando sei forte e in salute, sarai più chiaro e vigile mentalmente. Quando pensi in modo più chiaro, è più probabile che le tue emozioni siano equilibrate e positive. E quando queste energie sono positive, puoi mantenere e migliorare la tua connessione spirituale. Allora ti senti meglio. Puoi anche entrare in una spirale ascendente, migliorando costantemente la tua condizione generale. La tua aura rifletterà questa spirale ascendente, diventando più forte e più luminosa man mano che le tue condizioni migliorano.

Anche le forze esterne influenzano te. La società ti insegna come e cosa pensare di molte cose e può modellare il tuo stato mentale ed emotivo. Se pratichi un’attività fisica regolare e segui una dieta equilibrata, la tua condizione fisica sarà forte e stabile. I fattori economici possono influenzare la tua salute mentale. Se sei sotto stress finanziario, avrà lo stesso effetto di qualsiasi altro stress e degraderà le tue energie. Quando sei finanziariamente stabile e sicuro, è meno probabile che tu sia colpito da stress finanziario. Se sei fortemente in disaccordo con le decisioni politiche e le misure adottate dal tuo governo, introduci un altro stress. Pertanto, le esternalità hanno un ruolo nei tuoi meccanismi di feedback e possono alterare il tuo livello di energia.

Gli individui nella tua vita possono influenzare le tue energie e cambiare lo stato del tuo sé psichico. È probabile che le persone positive ti facciano sentire positivo. Al contrario, è probabile che le persone negative “ti abbattano” prosciugando il tuo sé psichico di energia e vitalità.

Ovviamente, secondo questo costrutto, lo stress di qualsiasi tipo può essere molto dannoso, rendendo la tua salute mentale importante quanto la tua salute fisica. Utilizzi le cinture di sicurezza per proteggere la tua salute fisica quando sei in macchina. Chiudi a chiave la tua casa per proteggerti da ladri e intrusi. Fai il possibile per proteggerti dai criminali e dalle persone che potrebbero abusare di te o usarti. Allora perché non proteggerti dalle energie negative e dalle influenze che possono prosciugare le tue energie psichiche?

Il modo per praticare l’autodifesa psichica è mantenere un equilibrio il più sano possibile di energia fisica, mentale, emotiva e spirituale. Puoi raggiungere questo obiettivo rimanendo fisicamente in salute attraverso l’esercizio e le buone abitudini alimentari, rimanendo intellettualmente attivo e stimolato, adottando una visione emotiva positiva e migliorando costantemente le tue connessioni spirituali con gli altri e il mondo che ti circonda. .

L’introspezione è uno strumento prezioso. Per iniziare questo processo di guarigione, devi rivedere i tuoi pensieri, sentimenti e comportamenti per eliminare il pessimismo, il risentimento, la rabbia, l’invidia e il malcontento. Devi sostituire queste energie negative con quelle positive come ottimismo, compassione, gioia, appagamento e pace. Allo stesso tempo, dovresti esaminare attentamente le tue relazioni. Dove sono negativi e distruttivi? Dove sono sani e positivi? Potrebbe essere necessario lasciar andare certe relazioni quando ti rendi conto che prosciugano davvero il tuo sé psichico e indeboliscono la tua aura. E devi coltivare quelle relazioni positive e sane perché possono solo renderti più forte.

Gli scaffali delle librerie e di Amazon.com sono pieni di libri di auto-aiuto che ti aiuteranno nel tuo processo di pulizia interna. Le grandi scritture del mondo (la Bibbia, il Corano e la Bagavhad Gita) possono aiutarti a trovare il tuo centro spirituale e la tua direzione. I Dodici Gruppi di Passi, se disponibili, possono essere molto utili per guidarti attraverso questo processo, poiché è esattamente ciò per cui sono stati progettati. E i gruppi di terapia e supporto sono disponibili per darti una visione più approfondita.

La meditazione è lo strumento più importante a tua disposizione che integra le tue energie di base e ti purifica dalle energie negative. Puoi anche provare altre tecniche “New Age” come diventare vegetariano, usare cristalli e amuleti e bere tisane curative. Ma l’obiettivo è lavorare sul tuo sé psichico per eliminare i pensieri negativi e i sentimenti distruttivi dal tuo essere.

In definitiva, la tua autodisciplina e la volontà di migliorare sono i tuoi maggiori punti di forza. Prendere un impegno personale per l’autodifesa psichica richiede un programma di autoesame e miglioramento personale. Una volta su questa strada, le tue ricompense saranno così grandi che continuare sarà automatico e desiderabile.

Man mano che acquisirai esperienza in quest’area, sperimenterai letteralmente quei momenti in cui sei sotto “attacco psichico”, quando le energie e le influenze negative ti logorano. Saprai come proteggerti e come rafforzarti.

Tutto questo potrebbe suonare “là fuori” e sciocco. Ma è un dato di fatto. Non c’è niente in questa pagina che l’umanità non abbia conosciuto per migliaia di anni. Le società moderne sembrano voler dimenticare queste verità, a loro rischio e pericolo.

Leave a Comment