Comprendere i pro ei contro delle pastiglie ormonali sostitutive

La terapia ormonale sostitutiva con pastiglie è uno dei modi più efficaci per gestire i numerosi sintomi della menopausa. Quando una donna raggiunge la menopausa, i livelli ormonali fluttuanti creano molti sintomi spiacevoli come secchezza vaginale, vampate di calore e sbalzi d’umore. In alcune donne i sintomi sono piuttosto lievi e riescono a tenere il passo con le loro attività quotidiane senza troppe difficoltà. Tuttavia, in alcune donne, i sintomi possono essere più intensi, costringendole a lottare con le faccende quotidiane.

La terapia ormonale sostitutiva è spesso prescritta alle donne in postmenopausa per aiutare a regolare i loro ormoni e ottenere sollievo dai molti sintomi associati alla menopausa. Ciò non significa che la terapia ormonale sia raccomandata per tutte le donne in menopausa. Il medico considererà innanzitutto alcuni fattori prima di suggerire questa linea di trattamento.

Questi fattori includono:

• La tua età e la tua storia medica

• Da quanto tempo è iniziata la tua menopausa e se è iniziata naturalmente a causa dell’invecchiamento o se è stata innescata prematuramente a causa di qualche tipo di intervento chirurgico che coinvolge il sistema riproduttivo

• Storia familiare di qualsiasi tipo di malattia cardiaca o trombosi

Benefici della terapia ormonale sostitutiva con granuli

Uno dei maggiori vantaggi della terapia ormonale sostitutiva e un motivo comune per cui molte donne la scelgono è che fornisce un sollievo efficace dal disagio e dal dolore dei sintomi della menopausa.

Inoltre, aiuta anche a rafforzare le ossa e protegge le ossa dall’osteoporosi in modo che abbiano meno probabilità di diventare fragili e rompersi.

La menopausa accelera anche l’indebolimento della macula. Gli estrogeni proteggono la macula e ne rallentano il deterioramento, rallentando efficacemente la perdita della vista che spesso accompagna l’invecchiamento.

La terapia ormonale sostitutiva aiuta anche a ridurre il rischio di ictus, malattie cardiache, demenza e cancro al colon.

Rischi dell’assunzione di terapia ormonale sostitutiva con pastiglie

Questo trattamento può aumentare il rischio di alcune malattie, tra cui cancro al seno, ipertensione e cancro dell’endometrio.

Aumenta anche il rischio di sviluppare un blocco nelle arterie polmonari. Questo è chiamato embolia polmonare.

Un altro rischio è quello di sviluppare coaguli di sangue nelle vene della gamba. Questa è chiamata trombosi venosa profonda e può impedire il flusso sanguigno alle gambe.

Dovremmo o non dovremmo assumere granuli ormonali?

Il tuo medico esaminerà tutti i tuoi dettagli insieme ai pro e ai contro prima di raccomandare questa linea di condotta.

Leave a Comment