Gli adolescenti dovrebbero sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica? Chirurgia estetica per adolescenti

Uno dei dibattiti più accesi oggi sulla chirurgia plastica è se gli adolescenti debbano essere in grado di farla. Il problema più grande di questo dibattito è che la legislazione deve ancora entrare e non dire nulla ai chirurghi che eseguono questi interventi chirurgici. Molte persone insistono sul fatto che la scelta di sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica dovrebbe essere fatta solo dagli adulti. La loro ragione principale è dovuta al fatto che il corpo di un adolescente continua a crescere.

L’American Society of Plastic Surgeons ha in realtà linee guida che i loro medici certificati devono seguire su come determinare se un minore debba essere autorizzato per un intervento chirurgico. La decisione del medico dovrebbe basarsi sul fatto che il corpo dell’adolescente dovrebbe essere pronto per tale alterazione così come la sua mentalità emotiva dovrebbe essere pronta.

L’unica vera legislazione coinvolta nella chirurgia plastica adolescenziale è quella della FSA che ha affermato che a nessuno di età inferiore ai 18 anni sarà consentito sottoporsi ad un aumento del seno. Ma questo è il limite dell’intervento del governo. Non esiste una legge che vieti a un adolescente di farsi curare le orecchie, il naso o il mento.

La verità è che, sebbene il numero di adolescenti sottoposti a chirurgia plastica sia diminuito negli ultimi anni, ci sono ancora troppe procedure in corso. Uno dei rappresentanti dell’American Society of Plastic Surgeons ha anche affermato che ciò è probabilmente dovuto al fatto che troppi medici affermano che si può fare un intervento chirurgico, ma in realtà non dovrebbe esserlo. Si riduce all’onnipotente dollaro e alla quantità di denaro che il medico può raccogliere in sicurezza in un periodo di tempo.

Il corpo di un adolescente si sta ancora sviluppando anche dopo i 18 anni, e per qualsiasi adolescente decidere che qualcosa non va, anche se non ha finito di crescere, può essere un pessimo modo di fare le cose. Troppi adolescenti hanno scelto la chirurgia plastica e nella maggior parte dei casi, come tutto ciò che è associato alla vita adolescenziale, si riduce a schemi socializzati. Un adolescente che si sottopone a un intervento di chirurgia plastica per sembrare una star del cinema lo fa solo per adattarsi a una folla in cui inizialmente non poteva adattarsi. Può anche portare a ulteriori cicatrici emotive quando quell’adolescente invecchia e si chiede se la chirurgia sia stata una buona scelta.

Gli adolescenti sono ossessionati dal loro aspetto e da come gli altri li percepiscono. Non importa quanto cambieranno, non saranno mai perfetti nello spirito. Quindi ciò a cui si riduce davvero è che gli adolescenti potrebbero non essere emotivamente in grado di decidere in modo appropriato se una procedura dovrebbe aver luogo o meno. Anche molti genitori non aiutano la questione. I genitori, per qualche motivo sconosciuto, daranno il consenso necessario e il denaro affinché il loro figlio minorenne possa sottoporsi alla procedura.

Leave a Comment