Trattamenti cosmetici non chirurgici più popolari

I trattamenti cosmetici non chirurgici hanno la precedenza sui trattamenti cosmetici chirurgici per semplici assemblaggi cosmetici. Il suo aspetto non invasivo, i tempi di inattività minimi, il breve tempo in clinica e le caratteristiche convenienti incoraggiano sempre più persone a sceglierlo rispetto agli interventi di chirurgia plastica. Le segnalazioni sul numero di celebrità che si sottopongono a trattamenti non chirurgici aumentano ogni anno e allo stesso tempo molti di coloro che stanno cercando di candidarsi per promozioni o nuovi lavori si prendono anche il tempo per cambiare il proprio look usandoli.

Secondo un sondaggio condotto dalla Società Internazionale di Chirurgia Plastica Estetica (ISAPS) nel 2009, nel Regno Unito sono state eseguite un totale di 190.378 procedure estetiche/cosmetiche. Di questo importo totale, 92.634 procedure erano chirurgiche e 97.744 non chirurgiche. Questa stessa indagine dimostra che sempre più persone stanno optando per trattamenti cosmetici non chirurgici.

I cinque trattamenti cosmetici non chirurgici più popolari al mondo sarebbero il 32,7% di Botox e Dysport, il 20,1% di iniezioni di acido ialuronico, il 13,1% di epilazione LASER, il 5,9% di iniezioni di grasso autologo e il 4,4% di trattamenti con luce pulsata intensa.

Botox e Dysport sono usati per il rilassamento delle rughe e dei muscoli. Botox è comunemente usato per ridurre le rughe e le rughe del viso e, a parte questo, è usato come trattamento per condizioni mediche come emicrania, occhi incrociati, battito di ciglia incontrollabile e sudorazione profusa. D’altra parte Dysport è usato per trattare i pazienti che soffrono di distonia cervicale.

Le iniezioni di acido ialuronico (HA) vengono somministrate per idratare e aggiungere volume ai tessuti del viso e sono comunemente utilizzate per aumentare e migliorare le labbra, le guance e i contorni del viso. Restylane, Perlane, SubQ, Macrolane, Juverderm Ultra e Teosyal sono i marchi popolari di prodotti HA.

Anche la depilazione LASER è popolare oggi. A causa di uno stile di vita frenetico, molti scelgono di farsi rimuovere i peli superflui attraverso trattamenti LASER. Si ritiene che questi siano i trattamenti più efficaci per rimuovere i peli superflui e controllarne la crescita per un periodo piuttosto lungo.

L’iniezione di grasso autologo utilizza un processo di raccolta del grasso dal proprio corpo e di iniezione nelle aree di trattamento. Le iniezioni di grasso vengono somministrate per riempire le rughe e le rughe profonde del viso, per rimpolpare le aree incavate del corpo, aumentare le labbra e le guance e rimodellare il viso.

I trattamenti a luce pulsata intensa sono usati per trattare problemi di pigmentazione come macchie senili, cicatrici da acne, melasma, cheratosi attinica e poichilodema. Oltre a questo, l’IPL viene utilizzato anche per l’epilazione, la rimozione dei tatuaggi e il trattamento di problemi vascolari come rosacea, vene filiformi, macchie di vino porto e vene varicose superficiali.

Come puoi vedere, la maggior parte delle malattie della pelle può essere trattata con trattamenti cosmetici non chirurgici, ogni giorno si scopre un nuovo tipo di trattamento. Ma è consigliabile consultare un medico estetico prima di decidere il trattamento a cui sottoporsi. Ricorda inoltre di non acquistare i kit fai da te disponibili in rete, in quanto la maggior parte di questi prodotti necessita di essere somministrata da un’estetista qualificata ed esperta.

Leave a Comment