Vantaggi e svantaggi del finanziamento della chirurgia plastica

Sebbene le procedure di chirurgia plastica una volta fossero viste come attività per le quali i ricchi potevano spendere i loro soldi in eccesso, ora sono più accessibili al pubblico in generale. Il motivo principale per cui le “persone normali” possono sottoporsi a interventi chirurgici che una volta erano considerati off-limits è dovuto ai finanziamenti. Ora è possibile finanziare la tua chirurgia estetica ed effettuare pagamenti, proprio come faresti con qualsiasi prodotto costoso che non potresti permetterti tutto in una volta.

Alcuni chirurghi hanno opzioni di finanziamento disponibili attraverso il loro studio, mentre sono in gioco anche tutte le altre opzioni di finanziamento comuni.Alcune delle procedure che i pazienti considerano finanziabili includono lifting del viso, liposuzione, aumento del seno, lifting o riduzione del viso, sollevamento di braccia, cosce e glutei, rimodellamento del naso o dell’orecchio, protesi facciali e alcuni trattamenti iniettabili.

La maggior parte delle procedure di chirurgia estetica non sono esattamente economiche e, a meno che non ci sia una ragione medica per averla, la tua assicurazione probabilmente non ti aiuterà affatto. Alcuni dei metodi più comuni per finanziare la chirurgia estetica includono una linea di credito, una carta di credito regolare, una carta di credito medica specifica e un piano di pagamento direttamente dall’ufficio del chirurgo. Puoi anche prendere un prestito regolare e pagare la procedura in questo modo.

Naturalmente, il finanziamento della chirurgia plastica ha i suoi vantaggi e svantaggi. Ecco alcuni pro e contro per aiutarti a decidere prima della procedura.

Vantaggi

L’aspetto positivo più evidente del finanziamento della chirurgia plastica è che non dovrai aspettare per poter procedere. Qualunque sia il trattamento specifico che desideri ricevere, è probabile che lo desideri a causa di un problema attuale che hai con il tuo corpo o viso che hai corretto il prima possibile. Quando lo finanzi, l’attesa non è più un problema. Ecco alcuni dei vantaggi, suddivisi per modalità di finanziamento:

Carta di credito ordinaria – di solito puoi ottenere carte a basso interesse e aumentare il tuo credito durante il processo di rimborso. Se la carta offre programmi a punti, puoi usufruirne anche tu.

Tessera sanitaria – quando disponibili, spesso vengono fornite con promozioni a tasso zero e possono anche dare all’utente un senso di controllo sulla spesa, poiché vengono utilizzate solo per una cosa.

Linea di credito – una linea di credito revolving della tua banca di solito offre tassi di interesse molto bassi e talvolta i tuoi pagamenti sono solo interessi, che è un’altra caratteristica interessante.

Piano di pagamento del chirurgo – i chirurghi vogliono la tua attività, quindi lavoreranno spesso con i pazienti per creare un piano che funzioni per te. Anche i mancati pagamenti di solito non vengono segnalati a un’agenzia di segnalazione del credito.

prestito bancario – un prestito della banca offrirà tassi di interesse decenti, ma ci sono più svantaggi che vantaggi.

Gli inconvenienti

Lo svantaggio più evidente associato al finanziamento della chirurgia plastica è che ora devi alcune migliaia o diverse migliaia di dollari, con un tasso di interesse annesso. Alcuni degli altri sono:

Carta di credito ordinaria – con la tua carta abituale potresti non avere abbastanza spazio per coprire la transazione che desideri, e hai bloccato qualche migliaio di dollari di credito disponibile fino al rimborso.

Tessera sanitaria – Alcuni sostengono che questi tipi di carte siano associati a tattiche di vendita ad alta pressione e tassi di interesse molto più elevati di quelli pubblicizzati.

Linea di credito – Come con la tua carta di credito, l’utilizzo di una linea di credito per finanziare la tua chirurgia plastica monopolizzerà lo spazio di credito disponibile che non puoi utilizzare in caso di emergenza.

Piano di pagamento del chirurgo – È importante leggere la stampa fine per vedere come cambia il tasso di interesse nel tempo e, anche se la tua storia creditizia non è influenzata, i pagamenti mancanti potrebbero indurre il medico a interrompere le procedure in futuro.

prestito bancario – La riservatezza potrebbe non essere una priorità quando si utilizza un prestito bancario e molti pazienti non vogliono che nessuno sappia cosa stanno facendo quando si tratta di chirurgia estetica. Potresti anche non essere in grado di ottenere abbastanza per coprire l’intera procedura.

Leave a Comment