Allenamento sulla neve per arti marziali miste e autodifesa di strada – Parte 1

L’allenamento resistente alle intemperie è ottimo, soprattutto se hai una giornata in cui non puoi andare in palestra a causa del tempo o del tempo (o se sei pigro). Devi usare il tuo ambiente a tuo vantaggio e quale ambiente migliore per il cardio può esserci se non neve o pioggia. Pensaci, arriva velocemente e spesso, e colpire intenzionalmente una caduta richiede molto tempo e velocità. Tieni presente che nel prossimo paragrafo potresti fare le stesse tecniche per le armi, ma questo è un altro articolo. Parliamo solo della tua boxe/mma/kickboxing di base.

Uno degli esercizi più semplici che puoi fare mentre nevica (e si spera non sia troppo difficile) è colpire i fiocchi mentre cadono. Puoi usare jab, cross, hook e uppercut ed estrarre quanti più fiocchi possibile. Se hai una buona nevicata, puoi fare un buon lavoro cardio. È importante notare qui che non dovresti lanciare calci thailandesi sulla neve per due motivi:

1. Probabilmente è scivoloso e cadrai. Il tuo calcio circolare causerà sicuramente una caduta e il tuo calcio di spinta potrebbe causare una caduta. Vuoi rimanere in salute, quindi è meglio non rischiare. Non gettare i tuoi calci thailandesi nella neve

2. Ti taglierai a morte il ginocchio se lanci i tuoi calci circolari. Il tuo calcio circolare ha lo scopo di colpire qualcuno e lanciarlo in aria e cercare di ritrarre quella forza ti farà male al ginocchio. Non vale il tiro.

Quindi quali tecniche consiglio?

1. Soffia

2. Croce

3. Gancio

4. Montante

5. Finito

6. Backfist (se lo lanci, nessun backfist, a causa del potenziale rischio di caduta)

7. Eye pokes (inconsciamente non per mma)

8. Tutto quanto sopra al corpo (ovviamente non la sbirciatina)

Tecniche della parte inferiore del corpo

1. Ginocchia

Questo è tutto qui e non sto parlando nemmeno di ginocchia saltate o ginocchia saltate, a meno che non ti piacciano le commozioni cerebrali.

Ecco come strutturare la routine:

Principiante

1 minuto di camminata e 1 minuto di riposo o 10 minuti di tempo totale che desideri allenarti su una scala da 6 a 8 su una scala da 10 (quanto è difficile per te l’esercizio)

Intermedio:

2 minuti su 30 secondi fuori

Push-up 15 x 2 set

Squat 15 x 2 set

Avanzate:

3 minuti acceso e 15 secondi spento

Push-up 30 x 3 set

Squat 30 x 3 serie

Ecco fatto, vai avanti e fai subito un allenamento hardcore.

Leave a Comment